Gordon

Edwin F. Gordon, autore della Music Learning Theory, reputa di fondamentale importanza avviare precocemente i bambini alla percezione ed elaborazione di suoni e musica, per sviluppare appieno le potenzialità di musicalità e pensiero musicale. L'Audiation consiste in una serie di pratiche che mirano allo sviluppo dell'intonazione, dell'orecchio, del senso del ritmo. Gordon ritiene che attraverso un opportuno percorso didatico il bambino, anche molto piccolo possa sviluppare competenze musicali. Principi cardine sono: orecchio, gestualità corporea e voce e punti di arrivo la comprensione e gestione dapprima informale e poi formale della sintassi musicale tonale e ritmica.
In Italia esiste, dal 2013, un'Associazione che promuove la diffusione del Metodo Gordon e che prepara educatori e animatori capaci di applicare i principi dell'Audiation. (Cfr.: http://www.audiationinstitute.org/). Tale Associazione pubblica anche una rivista, attraverso cui divulga il metodo: http://www.audiation-rivista.it).
La Music Learning Theory è illustrata nel testo: L’apprendimento musicale del bambino dalla nascita all’età prescolare (trad. di “A music learning theory for newborn and young children”), Curcio, Milano, 2003.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License