Morin Su Flamenco E New Media

"La cultura musicale dei canti chiamata flamenco andaluso è in agonia, in decadenza totale. Ma, attualmente, abbiamo una resurrezione in funzione di due fattori. Uno, è la possibilità attraverso la riedizione di canti flamenchi tradizionali diffusi da supporti quali i dischi ad opera di Thompson. Dall'altra, questo tipo di trasmissione culturale ha allargato i suoi confini creando un nuovo pubblico di amatori, molto più vasto, soprattutto tra i giovani. Inoltre, siamo in presenza, attualmente, di un sincretismo. Un sincretismo tra musica andalusa, il flamenco, e il rai, di derivazione araba. O, delle commistioni con il rock come nel caso del gruppo Gipsy King. Vediamo come alcuni sincretismi sono di qualità e assumano gradazioni diverse. La costante omogenizzazione, ha generato delle risposte, come in questo caso, per ritrovare delle radici culturali e per salvaguardare questa cultura". (Morin in una intervista che può essere letta nella sua completezza alla voce: Morin sui new media).

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License